istanti di bellezza
Istanti di bellezza.it
Vai ai contenuti

Antiquarium Lucrezia Romana

Racconti > Sguardi
Antiquariun Lucrezia Romana
L’Antiquarium di Lucrezia Romana, con i suoi cinquecento metri quadrati di esposizione, è un piccolo museo archeologico composto da cinque sale distribuite in due edifici, un’antica cisterna e un casale databili ai primi del novecento, restaurati e adibiti a spazio museale. Qui hanno trovato posto i reperti emersi dalle indagini archeologiche nel territorio delle zone di Osteria del Curato, Lucrezia Romana, Tor Vergata, Morena, Romanina, Centroni, Cinecittà, Anagnina, Quadraro.
Tra i reperti esposti figurano soprattutto corredi funerari: monili d’oro, piccoli gioielli e orecchini, vasi e lucerne nonché oggetti di vita quotidiana femminili (contenitori per il trucco, pinzette, spatoline) e infantili. Non mancano preziosi mosaici, monete, affreschi e vetri e frammenti delle decorazioni provenienti dalle ville e dai sepolcri che costellavano la zona in epoca imperiale. Tra le terracotte notevoli sono delle teste di epoca ellenistica e tre volti di divinità; tra i marmi si distingue l’erma dionisiaca con la veste colma di frutta, una vasca in alabastro, una statua di Ermafrodito, la Nereide su mostro marino, oltre ad alcune statue acefale che probabilmente ritraevano i proprietari delle ville della zona.
© Sergio Natalizia - 2021
Torna ai contenuti