istanti di bellezza
Istanti di bellezza.it
Vai ai contenuti

Tenuta di Tormarancia

Passeggiate > Parchi
Tenuta di Tor Marancia

Piazza Lante, Via Belloni, Via Aristide Sartorio, Viale Londra - Quartiere Ardeatino

La tenuta è delimitata ad occidente dal margine naturale della Marrana dell’Annunziatella, a nord e ad est da Via delle Sette Chiese, Via Ardeatina e Vicolo dell’Annunziatella e comprende duecento ettari di campagna romana miracolosamente intatti e ricca sia da un punto di vista botanico che faunistico in uno dei quartieri più popolosi di Roma. Numerose anche le evidenze archeologiche: dai resti di modeste abitazioni rustiche alle grandi ville patrizie sono presenti numerosi insediamenti residenziali di epoca romana. Il nome di Tor Marancia deriva probabilmente da quello di Amaranthus, liberto che prese in gestione la villa dei Numisii, una delle più ricche residenze che si trovavano all’interno della tenuta ma ora non più visibile in quanto distrutta dalle cave aperte sulla destra della Via Ardeatina. Nell’area non mancano resti di strade basolate e dei monumenti funerari che vi si affacciavano, nonché di necropoli che si estendevano lungo le direttrici delle vie Ardeatina e Laurentina.
Sebbene nell’area fin dagli anni novanta del novecento fosse prevista la realizzazione di nuovi quartieri residenziali, un ampio dibattito promosso da ambientalisti, associazioni, varie forze politiche e comitati di quartiere riuscì a bloccare questo processo e nel 2002 il Consiglio comunale di Roma e successivamente la Giunta hanno deliberato la realizzazione del Parco di Tor Marancia, considerata parte integrante del Parco dell’Appia Antica.

© Sergio Natalizia - 2020
Torna ai contenuti