istanti di bellezza
Vai ai contenuti

Menu principale:

Mosaico di S. Maria in Trastevere

Punti di vista

Mosaici di Santa Maria in Trastevere

Ogni volta che ci si immette in piazza Santa Maria in Trastevere non si può non rimanere incantati dalla vista del mosaico della facciata esterna della basilica. Posto sotto al frontone, il mosaico, di autore ignoto, raffigura la Madonna che allatta il Bambino, ai piedi della quale sono inginocchiati i due committenti; ai lati, due teorie di Sante con una lampada in mano, da alcuni interpretate  come le vergini sagge e le vergini stolte del Vangelo di Matteo. Il mosaico è stato eseguito da varie mani in epoche diverse. Le otto figure centrali (Madonna con il Bambino, i due committenti e le quattro sante (o vergini) più vicine a  destra e a sinistra) sono le più antiche, eseguite nel XIII secolo; posteriori sono invece le tre ultime a destra, l'ultima delle quali più recente e di mano diversa dalle altre due. Le rimanenti tre a sinistra sono state eseguite per ultime, ma comunque non più tardi dell'inizio del  XIV secolo.

Sergio Natalizia - 2016

Torna ai contenuti | Torna al menu