istanti di bellezza
Vai ai contenuti

Menu principale:

piazza dei Mercanti

Sguardi > Sensazioni d'antico

piazza dei Mercanti - Rione Trastevere

Angolo del rione Trastevere, Piazza dei Mercanti, contornata da numerosi edifici storici, è uno scorcio notevole, dove ancora oggi è possibile respirare la storia antica della città. A vederla così tranquilla, sembra davvero impossibile che Piazza de' Mercanti, adiacente l'antico porto di Ripa Grande sul Tevere, sia stata una realtà di grandissima importanza per la vita della città attraverso i secoli. Qui si svolgeva infatti il traffico commerciale di Roma che, abbandonata la via delle campagne invase dalla malaria, raggiungeva dal mare la città con piccole imbarcazioni a vela o su scafi trainati dai bufali lungo gli argini fluviali. Piazza dei Mercanti era il luogo dove tradizionalmente i commercianti si incontravano gli armatori e i capitani marittimi delle imbarcazioni che approdavano al vicino porto di Ripa Grande, per trattare la vendita dei prodotti trasportati. Alla fine del Seicento, la costruzione del rifugio dei poveri "San Michele" cancellò sulla piazza la presenza di tanti piccoli edifici, chiesette e botteghe che avevano accolto pellegrini, marinai e mercanti. A ricordare quella Roma portuale e medioevale, rimangono alcun nomi delle vie circostanti, come "via del Canale", "via del Porto", "via de' Vascellari".

Sergio Natalizia - 2012

Torna ai contenuti | Torna al menu