istanti di bellezza
Vai ai contenuti

Menu principale:

tra cielo e terra

Vetrina > Le radici: Guarcino

tra cielo e terra

Camminare per le montagne di Guarcino mi fa uno strano effetto: la testa sembra svuotarsi dei pensieri inutili, le gambe si riscaldano più in fretta, gli occhi si nutrono di bellezza. Percorrere i sentieri offre scenari che sembrano quasi una metafora della vita: sopra il cielo azzurro come pure nuvole brillanti o minacciose di pioggia; sotto cime rocciose ma anche boschi, prati e fiori. Il tutto in un alternarsi fra l'aspro e il dolce, il ruvido e il morbido, secondo le sfumature dei colori che la natura regala. Il continuo contrasto tra cielo e terra sembra voler dare più forza al piacere di trovarsi lì: chissà, forse proprio perché si è più vicini al cielo.

settembre 2016

Torna ai contenuti | Torna al menu