istanti di bellezza
Vai ai contenuti

Menu principale:

Fontana della Rotonda

Sguardi > Fontane

Fontana della Rotonda

piazza della Rotonda - rione Sant'Eustachio
La fontana, disegnata da Giacomo Della Porta e costruita nel 1575, durante il pontificato di Gregorio XIII Boncompagni è alimentata dall’Acqua Vergine. Della originale fontana oggi non rimane che l’elegante vasca mistilinea in marmo bigio africano realizzata da Leonardo Sormani. La fontana di Piazza della Rotonda assunse l’aspetto odierno nel 1711, durante il pontificato di Clemente XI Albani quando fu operato un rifacimento affidato a Filippo Barigioni, che si ispirò allo schema compositivo della berniniana Fontana dei Fiumi. E' costituita da una scogliera in travertino con quattro delfini angolari da cui svetta, su di un piedistallo, un obelisco proveniente dal tempio di Iside e Serapide di Domiziano, che fin dal XIV secolo si trovava davanti alla vicina chiesa di San Macuto. Ai lati sud e nord della base furono collocati gli stemmi araldici di papa Albani e quelli papali con tiara, chiavi e cornucopia. Una stella Albani in bronzo decora la sommità dell’obelisco.

Sergio Natalizia - 2011

Torna ai contenuti | Torna al menu