istanti di bellezza
Vai ai contenuti

Menu principale:

La girandola di Castello

Vetrina > Impressioni

La Girandola di Castello

La rievocazione storica della Girandola di Castel Sant'Angelo, lo spettacolo pirotecnico ideato da Michelangelo e perfezionato dal Bernini, per festeggiare i santi patroni di Roma, Pietro e Paolo è stato riproposto anche nel 2014 ed ha attirato gli sguardi di migliaia di romani e turisti assiepati sui lungotevere e sui ponti vicini a Castello. Sono stati circa venti minuti di fuochi d'artificio che hanno richiamano una tradizione introdotta nel 1481 per volere di Sisto IV; un appuntamento che richiamava anche numerosi visitatori stranieri fino al 1861, quando fu abbandonato per essere poi “riscoperto” nel 2008. Oggi, grazie ad un sofisticato apparato tecnologico che si avvale di centraline radio per l’accensione dei fuochi, 18 tecnici ed un progettista svolgono il lavoro che in passato richiedeva oltre 100 uomini. La realizzazione delle miscele segue i dettami e le indicazioni degli antichi maestri, per garantire l'intensità e la brillantezza dei colori che per trecento anni hanno fatto accorrere sulle rive del Tevere spettatori da tutta Europa.

Sergio Natalizia - 2014

Torna ai contenuti | Torna al menu