istanti di bellezza
Vai ai contenuti

Menu principale:

parchi

Sguardi > Parchi

Quando si parla di parchi e ville storiche, non si può non sottolineare come Roma possegga un patrimonio ambientale incredibile e come all'interno di questo ci siano alcune realtà che vanno guardate con occhio di riguardo: con la bellezza dei loro giardini, l’originalità delle soluzioni architettoniche e la ricchezza di contenuti artistici, i parchi e le ville di Roma rappresentano spesso veri e propri musei all’aperto tanto da rappresentare da sempre l’anima aristocratica della capitale. Le vicende storiche delle aree verdi di Roma forniscono il documento della sua cultura, divenendo la storia stessa della città. E’ grazie al verde dei parchi, delle ville e dei giardini se a Roma possiamo oggi ammirare alcune vedute indimenticabili quali, ad esempio, il ricamo vegetale nel Giardino del Lago di villa Borghese, i viali ombrosi di villa Celimontana, la girandola dei Pini di villa Paganini, la visione in controluce di villa Sciarra al Gianicolo, lo scorcio del Colosseo visto dal parco del Colle Oppio, i grandi scenari degli antichi acquedotti nel Parco dell’Appia Antica, gli incredibili tramonti dalla terrazza del Pincio. A Roma il verde contribuisce a creare tutta una sinfonia di colori, di luci e di ombre che induce a meditare sulla grandezza del creato e sulle opere dell'uomo ispirate alla natura.

Parco degli Acquedotti

Passeggiata del Pincio

Il Roseto Comunale

Parco del Colle Oppio

Giardino degli Aranci

Passeggiata del Gianicolo

Villa Celimontana

Villa Torlonia

Parco della Caffarella

Parchi dell'Eur

Villa Borghese

parco archeologico
delle Tombe di via Latina

l'Orto Botanico

Villa Aldobrandini

Semenzaio di S. Sisto

Torna ai contenuti | Torna al menu