istanti di bellezza
Vai ai contenuti

Menu principale:

le finestre

Punti di vista

e le finestre....so tanti occhi..........

".. e le finestre so tanti occhi ... che te sembrano di quanto sei bella ..... stamattina ...." .
Così Antonello Venditti in "Roma Capoccia" descriveva le finestre di Roma: dietro queste finestre, gli occhi delle persone che vi si affacciano osservano, accompagnano e spesso commentano il via vai quotidiano dei suoi abitanti e dei visitatori.
Quelle qui rappresentate sono finestre che appartengono ad edifici di alcuni rioni del centro storico; alcune hanno mantenuto intatte le particolarità originarie, altre invece, soprattutto alcune delle vie dello shopping, sono state oggetto di integrazioni che evidenziano una creatività di tutto rilievo.
Consiglio una passeggiata per queste strade durante il mese di ottobre, quando i colori dell'autunno, specie nelle ore del tramonto, regalano riflessi e un'atmtosfera incantata, come pure durante le festività natalizie quando la fantasia degli inquilini sembra non avere limiti.

Sergio Natalizia - 2014

Torna ai contenuti | Torna al menu